Casali del Manco. IDM: La maggioranza e il gioco delle tre carte

Casali del Manco

Casali del Manco – semplicità, complessità e sconfitta sono le caratteristiche del popolare gioco delle tre carte; semplicità, complessità e sconfitta disegnano – oggi – l’Amministrazione Martire, ostinata nel mantenere ruoli ed indennità ma non altrettanto nel mantenere il programma elettorale. Appena insediata l’Amministrazione Martire ha costituito due gruppi consiliari, ossia Futuro in Comune e Movimento Presila Unita; già da subito, quindi, l’unità della lista vincente ha presentato il suo miglior volto. Nel tempo, tuttavia, la maggioranza si è evoluta; è stato costituito anche il gruppo consiliare PD. Nel pieno dell’emergenza sanitaria COVID-19 si è assistito a comunicazioni da parte dei capigruppo PD e Presila Unita, in contrapposizione a comunicazioni del capogruppo Futuro in Comune, peraltro oggi espressione politica di movimenti di destra. Sempre nel corso dell’emergenza COVID-19 sono stati organizzati due carrelli solidali, uno sotto l’egida del Comune di Casali del Manco, un altro sotto l’egida di due Assessori rientranti nel gruppo Futuro in Comune. L’indirizzo politico dell’Amministrazione Martire è chiara. Le comunicazioni ufficiali – riguardanti l’emergenza sanitaria ed eventuali casi di positività al virus – sono sempre giunte in ritardo; prima le informazioni circolavano sul territorio, poi si aveva una comunicazione ufficiale dell’Amministrazione. Le misure attuate a sostegno dei cittadini sono state altrettanto inadeguate; ricordiamo che Casali del Manco è un Comune con sufficienti risorse finanziarie. L’Amministrazione avrebbe potuto, ad esempio, acquistare alimenti da donare alla cittadinanza e avrebbe potuto disporre – in autonomia e a prescindere dalle disposizioni Governative – di bonus spesa per le famiglie più bisognose. Ha optato, invece, per la mera applicabilità di aiuti Governativi, nonché per la solidarietà cittadina sia in termini di “carrello solidale” sia in termini di raccolta fondi, quest’ultima più volte sollecitata nonostante il periodo di forte crisi per ogni famiglia casalina. Persino il Comune di Spezzano Sila, in risapute difficoltà economiche, ha fatto meglio e di più. L’Amministrazione Martire, però, è anche un’Amministrazione trasparente; pubblicamente, infatti, i vari consiglieri/Assessori si scambiano frecciatine, accuse e disprezzo. Casali del Manco, tuttavia, per i nostri Amministratori, non ha problemi rilevanti, è un Ente che guarda oltre, al Drive-in ad esempio. Dunque, tutto chiaro? Scegliete la carta..

IDM Casali del Manco

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.