Cariati, sequestrata discarica abusiva di rifiuti



Una vasta discarica abusiva di rifiuti è stata scoperta a Cariati in un terreno privato in località Santa Maria. L’intera area, un fondo adibito a uso agricolo in un’area turistica, è stata posta sotto sequestro dai Carabinieri di Cariati. Rifiuti di ogni genere, posizionati in sacchi enormi accatastati uno sull’altro. E tanti altri rifiuti mescolati nel terreno. Presenti anche tracce di incendi, a testimonianza del fatto che qualcuno ha bruciato, in precedenza, altri cumuli di rifiuti. Questa discarica esiste da tempo. Il privato, peraltro imprenditore del settore turistico, da anni sversava i rifiuti della sua attività in questo terreno di sua stessa proprietà. Nonostante gli sia stato conferito, così come a tutti gli imprenditori turistici e operatori commerciali, tutto il kit occorrente per differenziare i rifiuti. L’amministrazione comunale di Cariati sta cercando fare molto sul fronte differenziata. Avviata a gennaio 2017. Con punte anche di oltre il 65 %. Dando alla città un’immagine pulita e ordinata. Ma tutti devono collaborare.

(fonte: La Provincia di Cosenza)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.