Cariati. Maltrattamenti in famiglia, condannato a due anni



cariati
Il Tribunale di Castrovillari

Cariati – Maltrattamenti in famiglia, condannato a due anni. Questa la pena inferta dal Tribunale di Castrovillari al 38enne P.L., accusato di maltrattamenti in famiglia ai danni della moglie S.C.
All’uomo si contestava di aver posto in essere con condotte reiterate, a partire dal 2007, durante la convivenza matrimoniale e perduranti nel periodo successivo alla separazione, facendo uso di sostanze alcoliche, minacce e maltrattamenti alla moglie, colpendola in varie parti del corpo per futili motivi, aggredendola fisicamente e verbalmente, nonché offendendola con cadenza giornaliera alla presenza dei figli minori e di terze persone. Il procedimento è nato dalla denuncia da parte della donna all’Autorità Giudiziaria. All’esito del giudizio di primo grado, il Tribunale di Castrovillari (giudice dott.ssa Ferrucci) ha accolto le richieste del Pubblico Ministero e dell’avv. Rocco Berardi, difensore di parte civile, emettendo lo scorso 30 maggio una sentenza di condanna nei confronti del 38enne. L’uomo è stato condannato a due anni di reclusione, al pagamento delle spese processuali e di custodia, al risarcimento danni in favore della parte civile costituita.

(comunicato stampa)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.