Cariati. Droga, in manette 32enne proprietario di un locale pubblico

Cariati – Nel tardo pomeriggio della giornata di ieri, personale dipendente della Squadra di P.G. del Commissariato di P.S. di Corigliano-Rossano, traeva in arresto I.G. di anni 32 per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio.

Nella fattispecie, l’ attività info-investigativa e servizi di appostamento nel centro storico del Comune di Cariati portavano gli Agenti operanti ad effettuare una perquisizione all’interno di un noto locale, ove veniva rinvenuta della sostanza stupefacente del tipo cocaina per un peso complessivo di circa 12 gr., nr. 3 (tre) bilancini di precisione nonché un biglietto fotostatico manoscritto contenente nomi riconducibili ad assuntori e cifre anch’esse riconducibili alla vendita delle dosi di cocaina.

La perquisizione veniva estesa anche all’abitazione di I.G. con esito positivo; veniva rinvenuta sostanza stupefacente del tipo Marijuana per un peso complessivo di gr. 30 occultata in un barattolo di vetro nascosto nel locale bagno.

Dell’avvenuto arresto per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio veniva notiziato il P.M. di turno presso la Procura della Repubblica di Castrovillari, il quale disponeva che I.G. fosse accompagnato presso la propria abitazione per essere sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

L’uomo è difeso dall’avvocato Raffaele Meles del Foro di Castrovillari.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *