Cariati, aggrediva un avvocato: misura di allontanamento contro un 30enne

Cariati – Aggrediva con una chiave inglese un avvocato nei pressi del porto di Cariati. Emesso un provvedimento di allontanamento dai luoghi frequentati dalla presunta vittima, nei confronti di un trentenne A.V. di Cariati, con precedenti alle spalle. La misura cautelare ha preso spunto dalle indagini intraprese a seguito dell’episodio verificatosi nel settembre scorso, in cui l’indiziato si sarebbe reso responsabile di una tentata aggressione brandendo una chiave inglese, contro un avvocato del foro di Castrovillari, aggravata dalle futili motivazioni. La pronta reazione del professionista evitava il peggio. Indagini successive condotta dai carabinieri sotto il coordinamento della procura di Castrovillari riuscivano ad attualizzare la pericolosità della condotta posta in essere dall’uomo. All’indagato è stata imposta inoltre l’ulteriore prescrizione di mantenere una distanza dalla vittima non inferiore a cinquecento metri, vietando ogni qualsivoglia forma di comunicazione.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *