Calopezzati. Sbarco di Kurdistan e Iracheni. In molti sono in fuga |VIDEO



Calopezzati – Sbarco con 64 migranti a bordo di una barca a vela in sosta nello specchio di mare antistante Calopezzati. Sul posto carabinieri, polizia, guardia di finanza, capitaneria di porto, ambulanza del 118. Tutti i soccorsi in stato di allerta. Sono di provenienza Iraniana e del Kurdistan. Si stanno allestendo centri di prima accoglienza. In molti tuttavia, più per paura, si sono dati alla fuga nelle zone collinari di Calopezzati. Sono in corso le ricerche. Non sono state riscontrate problematiche di tipo sanitario. A sostegno anche la rete della protezione civile e i rangers (gruppo di volontari a cavallo) che hanno contribuito a supporto delle forze delle ordine.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.