Calopezzati, centauro morto sulla 106: sequestrata la salma



Si chiamava Salvatore Basile, 65 anni, sposato con figli, residente a Cosenza e con una casa estiva a Calopezzati dove ieri ha incontrato la morte a bordo della sua moto lungo la statale 106 jonica. Secondo quanto emerge l’uomo si era recato sulla costa jonica per la cura delle proprie piante all’interno dell’abitazione. La salma, ieri, dopo la constatazione del decesso è stato trasportata presso l’obitorio dell’ospedale di Rossano.

Da fonti bene informate, i familiari questa mattina si sono recati in procura a Castrovillari perché vogliono vederci chiaro circa l’accaduto. E, in tarda mattina, è giunto il provvedimento di sequestro della salma. Nelle prossime ore sarà disposto l’esame autoptico.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.