Calabria devastata degli incendi, il capo della Prociv nazionale Curcio a Reggio

I vigili del fuoco intervenuti sul posto

Il numero uno della Protezione civile in riva allo Stretto per un vertice in Prefettura. Da giorni la provincia è interessata da roghi che hanno causato anche vittime.

ll capo della Protezione civile nazionale, Fabrizio Curcio, è arrivato in prefettura a Reggio Calabria per partecipare alla riunione del Centro coordinamento soccorsi. Da giorni la provincia è devastata dagli incendi che hanno causato vittime e devastazione.

E proprio a  causa dei roghi nel pomeriggio dell’11 agosto si sono purtroppo registrati due morti, uno nella Locridel’altro a Cardeto. In totale, da inizio estate, le vittime dei roghi sono state 5. Ai già citati si aggiungono il decesso di uomo a Montebello Jonico il 26 giugno scorso e quello di zia e nipote morte a Bagaladi il 6 agosto. 

 

fonte LaCnews24

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *