Calabresi nel Mondo, Trebisonda e Tridico tra i premiati con Medaglia d’Oro



Pasquale Tridico e Francesco Trebisonda

Calabresi nel mondo: tra i premiati il coriglianese Francesco Trebisonda, Direttore Commerciale AON Italia, e il Presidente Inps Pasquale Tridico, originario di Scala Coeli, insigniti della Medaglia d’Oro Calabria 2019.
Giovedì 27 giugno si è svolta, presso la sala protomoteca del Campidoglio, la celebrazione della 53esima festa dei calabresi nel Mondo organizzata dall’associazione Brutium presieduta da Gemma Gesualdi. La cerimonia è stata incentrata, in un primo momento, su tre parole-chiave: ritorno, restituzione, rinascita intese come azioni forti per riportare in Calabria quanto in questi decenni di abbandono è stato “scippato” ad una regione che oggi ha l’urgente bisogno di riappropriarsi della professionalità di chi ha scelto di vivere altrove.
Il secondo momento è stato invece dedicato alle Medaglie d’Oro Calabria 2019 conferite a personalità calabresi che hanno onorato la loro Terra di origine con la loro vita e con le loro opere. La Medaglia, coniata dallo scultore calabrese Alessandro Monteleone, rappresenta il simbolo della “pacchiana” che, con in testa la cesta dei suoi ricordi, lascia la sua Calabria per venire a Roma, simboleggiata dalla cupola di San Pietro.
Di seguito l’elenco dei premiati:
MEDAGLIE D’ORO CALABRIA 2019
Alia Pinuccio – Imprenditore
Benvenuto Fabrizio – Regista
Carnovale Giovanni – Medico
Di Prato Maria – Imprenditore
Iachino Achille – Gabinetto Ministro Salute
Ianni’ Giuseppe – Presepe dei Netturbini
Napoletano Roberto – Direttore Il Quotidiano del Sud
Pignataro Antonio – Questore di Macerata
Siclari Marco – Senatore
Francesco Trebisonda – Direttore Commerciale AON Italia
Tridico Pasquale – Presidente INPS
Vetere Francesco Saverio – Segretario Generale USPI

(fonte: romatoday.it)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.