Bper, Udicon: «Mandatoriccio non può rimanere senza banca»

CORIGLIANO – ROSSANO (Cs), sabato 9 aprile 2022 – La paventata chiusura della filiale Bper di Mandatoriccio è una scelta che va scongiurata con forza. Causerebbe un grave disservizio in un’area che resiste con non poche difficoltà allo spopolamento e che merita, al contrario, il potenziamento dei servizi al cittadino e alla rete commerciale e produttiva.

È quanto dichiara Ferruccio Colamaria, presidente provinciale dell’Unione per la Difesa dei Consumatori (UDICON) facendosi portavoce della preoccupazione dei diversi correntisti scaturita dalla notizia della possibile chiusura della sede nel quadro di una campagna di riorganizzazione e tagli che interessa anche altri territori della provincia, come Mormanno. Nel solco di quell’impegno che ci vede da sempre al fianco delle istituzioni per contrastare l’emorragia demografica che colpisce in particolar modo, a queste latitudini, i centri dell’entroterra – prosegue – facciamo nostro l’appello del Primo Cittadino Dario Cornicello ed esprimiamo piena contrarietà alla chiusura dell’istituto. Sono numerose – prosegue Colamaria – le attività commerciali ed artigianali che hanno sede a Mandatoriccio; senza contare – precisa – che la filiale bancaria serve anche altri territori dell’entroterra. La presenza di questo istituto bancario  da sempre rappresenta un riferimento per la popolazione anziana e per quanti vivono il territorio – (Fonte: Udicon Provinciale Cosenza)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.