Bisignano. Grande attenzione all’ambiente con la proposta educativa di Ecoross |VIDEO

L’ecosistema dell’istruzione è sempre più attento al suo bene più grande, la natura, ecco perché le attività di ecologia e tutela ambientale sono incoraggiate da dirigenti e docenti durante le ore di didattica quotidiana. “Io riciclo di più”, la proposta formativa ideata e portata avanti da Ecoross, si rivela essere al passo coi tempi e particolarmente gradita dai piccoli destinatari, che, senza annoiarsi, dalle loro aule di città vengono proiettati nei boschi e per i mari di tutto il mondo. La raccolta differenziata diventa così un gioco in cui coinvolgere anche i fratelli e i propri genitori: divertente e green, utile a salvare la fauna delle foreste traboccanti di plastica o i pesci degli oceani che nuotano tra i rifiuti, come visto durante le lezioni. Dai piccoli gesti, il progetto educativo Ecoross arriva infatti ad affrontare temi universali come la tutela del territorio e delle acque, i cambiamenti climatici e la biodiversità, lasciando una traccia indelebile nel cuore degli alunni partecipanti.

 

 

Lo afferma con orgoglio il Responsabile dei Servizi di Igiene Urbana di Ecoross, dott. Simone Turco, che lo considera un fiore all’occhiello dell’azienda: «Questo progetto è ormai diventato un punto di riferimento per le istituzioni scolastiche. Registriamo numerose richieste da parte di dirigenti, docenti e scuole anche di altri territori non gestiti da Ecoross poiché la formazione scolastica ha sempre maggiore necessità di attività supplementari, spesso esterne, su tematiche importanti quali appunto la corretta gestione dei rifiuti e la tutela dell’ambiente. Come azienda siamo molto soddisfatti e rivolgo i miei complimenti ai bambini che sono sempre attenti, collaborativi e soprattutto preparati», ha dichiarato il Responsabile Turco.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *