Bis di titoli regionali per la Scherma Club Corigliano. Arrivati anche due terzi Posti



Inizia sotto i migliori auspici l’anno solare per la Scherma Club Corigliano.

Ai campionati calabresi, svoltisi a Rogliano nei giorni scorsi, sono arrivati nuovi allori per la compagine dell’istruttrice Emanuela Bruno.Tra tutti spiccano ben due titoli regionali conquistati dai neo campioni Antonio Caracciolo nella categoria Giovanissimi e Luca Vangieri nella divisione Ragazzi. I due giovani e promettenti schermidori coriglianesi hanno avuto la meglio sui rispettivi avversari agguantando il gradino più alto del podio con merito e successo.  Ottimi piazzamenti anche per gli altri spadaccini specie nella classe Allievi con Simone Cerbella e Alberto Madeo entrambi giunti al terzo posto. Altre buone perfomance sono arrivati nella categoria maschietti con Francesco Romio, Francesco Perri, Emanuele Malavolta, Samuele Bruno e Antonio Salimbeni. Per la giovane e ascendente palestra di scherma jonica è stata ancora una volta un esperienza di crescita attraverso un confronto sano e sportivo specie per i più piccoli e le più piccole del settore Prime Lame ed Esordienti. Soddisfazione in casa coriglianese per la trainer Bruno che grazie all’impegno e al lavoro costante del proprio gruppo sta denotando un ascesa graduale e produttiva dei propri appassionati e degni allievi.  Ringraziamenti particolari sono stati inoltrati, dalla stessa Bruno, anche al maestro Ignazio Consoli che grazie alla sua esperienza supporta gli allenamenti e lo sviluppo della Scherma Club Corigliano. L’abbraccio e i plausi maggiori,però, sono andati a tutti i giovani della squadra schermistica coriglianese che anche in questo 2017 contano di puntare, con sudore e onere, a nuovi traguardi ad iniziare dal prossimo difficile ma non impossibile appuntamento interregionale di Avellino in scaletta per marzo.

Cristian Fiorentino

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.