Bibliomania, valorizzare anche le tradizioni locali



Promuovere la cultura della lettura in tutte le sue forme di espressione e motivare i giovani al piacere di leggere. Incentivare la ricerca e potenziare le capacità di analisi. Caratterizzare le biblioteche come centri di azione culturale e di aggregazione sociale. Contribuire a conoscere la storia e le tradizioni locali, attraverso studi e ricerche. È con questi obiettivi che proseguono nelle scuole cittadine le iniziative socio-culturali promosse nell’ambito del progetto Bibliomania. Ad esprimere soddisfazione per la qualità degli interventi del programma messo in campo dalla dirigente Maria Gabriella Dima, è l’assessore alla cultura Tommaso Mingrone. “Il progetto mira alla valorizzazione della biblioteca comunale come centro culturale e di aggregazione sociale e del libro con l’obiettivo di sviluppare le capacità di lettura, ascolto, comprensione, comunicazione, dialogo, produzione ed elaborazione testi, riflessione sulla lingua”.

(fonte: La Provincia di Cosenza)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.