Baldino (M5S): “Ponte sullo Stretto? No, grazie!”

CORIGLIANO ROSSANO, 31 AGO. 2022 – Come ogni campagna elettorale che si rispetti, il centrodestra riporta a galla il Ponte sullo Stretto. Salvini dice che è indispensabile, ma forse ha la memoria corta: il suo alleato Berlusconi parla di costruire il Ponte sullo Stretto da quasi trent’anni, un’opera fantasma che ci è già costata quasi 1 miliardo di euro fra rilevazioni e perizie, e continua a costare 1.500 euro al giorno ai contribuenti, secondo l’ultimo bilancio approvato dalla società Stretto di Messina. Un record vergognoso per un’opera che nemmeno esiste! 

 

È chiaro che il centrodestra ha perso di vista le vere priorità dei calabresi, come l’ammodernamento e la messa in sicurezza della statale 106, una strada che provoca una vittima ogni 15 giorni e il completamento dell’elettrificazione della rete ferroviaria. Peccato che quelle del centrodestra siano solo promesse elettorali, il movimento 5 Stelle continuerà a battersi in Regione e a Roma per risolvere i veri problemi dei cittadini.

On. Vittoria Baldino

Capogruppo Movimento 5 Stelle per la I Commissione Affari Costituzionali, della Presidenza del Consiglio e Interni

Candidata collegio uninominale alla Camera / Corigliano Rossano – Crotone

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.