CORIGLIANO ROSSANO – Dieci posti di pneumologia attivati nello Spoke di Corigliano Rossano, prende corpo il Polo Covid che ospita sin da subito i primi paziente provenienti da Casali del Manco. Ed è subito polemica.