Attentato incendiario a Villapiana. Distrutti i mezzi dell’ingegnere Pacilio

«Condanno fortemente il vile attentato incendiario subito questa notte dall’ingegnere Francesco Pacilio». Così il sindaco di Villapiana Paolo Montalti. «Sono state incendiate e distrutte le due auto di famiglia ed una moto, parcheggiate vicino casa e sono stati fortemente danneggiati anche infissi e pareti esterne dell’edificio.

Carabinieri

Esprimo solidarietà e vicinanza a Francesco ed alla sua famiglia. È mia intenzione chiedere un incontro urgente con il Prefetto, confidando nella proficua azione investigativa e di contrasto e lotta alla criminalità. È un fatto gravissimo ed inquietante, per il quale invito tutti a rendersi promotori di ogni e qualsiasi collaborazione utile alle indagini». (fonte cosenzachannel.it)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *