Arriva la proroga dei patentini per l’acquisto e l’utilizzo di fitofarmaci

consorzio bonifica

Prorogate fino al 31 dicembre 2020 i patentini per l’acquisto e l’utilizzo dei fitofarmaci. La Regione Calabria corre ai ripari ed assicura ai propri agricoltori di poter procedere alle tutele delle proprie colture. In tempo di coronavirus non è possibile organizzare i corsi di formazione per il rinnovo delle autorizzazioni all’attività di consulente e dei certificati di autorizzazione all’acquisto ed utilizzo dei prodotti fitosanitari ad uso professionale. Corsi che sono previsti dal decreto legislativo n. 15 del  2012. L’attività di formazione viene quindi posticipata all’anno prossimo.  In questo modo tutte le autorizzazioni, chiamate in gergo “patentini”,  sono prorogate fino a fine anno. Molte associazioni di categoria avevano sollecitato sia il governo centrale che quello regionale a trovare una soluzione. L’agricoltura è un settore primario che va tutelato ed in piena pandemia ha continuato ad assicurare la presenza dei prodotti nei punti vendita. Il decreto Cura Italia dello scorso mese di marzo firmato dal presidente Giuseppe Conte aveva stabilito che i patentini in scadenza tra la fine di gennaio ed il 15 aprile 2020 si rinnovavano automaticamente fino al 15 giugno prossimo. In un momento così delicato in cui non è possibile fare previsioni su quanto tutto potrà tornare alla normalità, ogni regione si è determinata a seconda delle proprie esigenze.  La Calabria ha deciso di risolvere almeno questo problema. La proroga è stata concessa con il decreto dirigenziale del 7 maggio scorso e porta la firma del dirigente Giacomo Giovinazzo. Gli interessati devono comunque presentare  domanda di proroga con l’ausilio delle stesse  associazioni di categoria.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.