frascineto

Frascineto – Nell’ambito del decreto, che ripartisce tra i Comuni delle aree interne e montane italiane, per il sostegno alle attività produttive, al Comune di Frascineto sono stati assegnati 87.854 mila euro, per il triennio 2020-2022.

I Comuni – informa il Sindaco Angelo Catapano -, potranno utilizzare il contributo per sostenere economicamente piccole e medie imprese del proprio territorio, attraverso contributi a fondo perduto per spese di gestione, sostegni alla ristrutturazione, ammodernamenti, ampliamento, acquisto di macchi-nari, impianti, arredi, attrezzature, opere murarie e impiantistiche.

Per la definizione della platea dei Comuni beneficiari è stato utilizzato il criterio e della minore dimensione demografica.

Il rilancio delle aree interne, – ha commentato Catapano -, è un’opportunità importante e reale, c’è il bisogno di ricucitura territoriale e per questo siamo impegnati a offrire attraverso i fondi assegnatoci un sostegno alle nostre realtà produttive.

Una boccata d’ossigeno a supporto all’economia locale in particolare, anche a seguito del manifestarsi dell’epidemia da Covid – 19. Così come in Italia, ed in particolare in Calabria, la sfida si gioca nel contrastare il fenomeno dello spopolamento, che non è una battaglia di retroguardia, ma al contrario – ha concluso -, ci giochiamo il futuro delle nostre comunità.

Continueremo a puntare con il rafforzamento su azioni innovative, sulla progettazione di strategie condivise fra comuni e cittadini, anche per individua-re nuove prospettive di sviluppo (Comunicato stampa).