Arcidiocesi Rossano Cariati, disposta sospensione riti funebri


In considerazione del decreto emanato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, nel quale si legge: “L’apertura dei luoghi di culto è condizionata all’adozione di misure organizzative tali da evitare assembramenti di persone, tenendo conto delle dimensioni e delle caratteristiche dei luoghi, e tali da garantire ai frequentatori la possibilità di rispettare la distanza tra loro di almeno un metro” si da comunicazione che sono sospese, fino a nuove disposizioni, le celebrazioni esequiali. Le salme saranno benedette nel cimitero, mentre si celebrerà una messa in suffragio del defunto, nella chiesa parrocchiale, con i familiari più stretti. Questo, proprio al fine di evitare assembramenti con un elevato numero di fedeli. Le messe feriali e domenicali saranno celebrate regolarmente, seguendo le disposizioni vigenti. (comunicato)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.