Archeologia, cerimonia di premiazione dei vincitori del concorso



Presso il Parco Archeologico di Macchiabate si è svolta la Cerimonia di Premiazione del Concorso “Il Cavallo di Epeo da Troia a Lagaria” promosso dall’associazione “Itineraria Bruttii” ed a cui hanno partecipato 15 scuole calabresi. Per la Sezione “Disegni” si sono classificati il Gruppo-Classe V-A IC Catanzaro Est (primo posto), Rosa Serio IC “K. Wojtyla” di Isola Capo Rizzuto (secondo posto) e Alessandro Malgeri IC Paola (terzo posto). Per la Sezione Foto-Video, si sono classificati Domenica Armentano, IC Francavilla–San Lorenzo Bellizzi (primo posto), Aurora Mazzei IC Francavilla–San Lorenzo Bellizzi (secondo posto) e Rossana Pesce IC Francavilla–San Lorenzo Bellizzi (terzo posto). I vincitori hanno ricevuto una collana con pendente raffigurante il “Cavallo di Troia” e un vasetto greco di ceramica dipinta. A tutti gli altri partecipanti é stato rilasciato un attestato personale mentre alle scuole che hanno partecipato sono stati consegnati n.5 libri di Archeologia. Soddisfatta e gratificata la prof.ssa Rossana Lucente che ha accompagnato gli allievi di San Lorenzo Bellizzi. «Un concorso davvero stimolante, – ha detto – un confronto proficuo con altre realtá scolastiche e, soprattutto, un’occasione per mettere in vetrina il nostro ricco patrimonio archeologico». La giornata, a cui hanno partecipato il sindaco Franco Bettarini, l’archeologo Paolo Gallo, il presidente della “Lagaria Onlus” Pino Altieri e gli assessori Teresa Mastrota e Michele Apolito si è conclusa con la visita alla colossale riproduzione del Cavallo di Troia, alla necropoli di Macchiabate e al museo della civoltà contadina.

(fonte: La Provincia di Cosenza)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.