An-Fdi, fari puntati sulla burocrazia



Fari puntati sulla burocrazia di cui ne sarebbe ostaggio il sindaco Stefano Mascaro. An-Fdi non tace e indice una conferenza stampa progammata per questa mattina alle 11 presso la sede di viale Margherita. A presiederla il coordinatore regionale e capogruppo consiliare Ernesto Rapani. Che riparte proprio dal capitolo della vertenza delle assistenti fisiche:«La disastrosa gestione della macchina comunale, il ping pong ignobile col quale hanno palleggiato sindaco, assessori e dirigenti comunali su una questione così delicata, quale il servizio di assistenza agli alunni diversamente disabili, è intollerabile in una società civile degna di questo nome.

AN-FDI AFFERMAZIONI DI ERNESTO RAPANI

Non è assolutamente tollerabile – afferma Rapani – che la gestione di servizio di così delicata importanza, che vede quali attori principali i bambini diversamente abili, sia gestito in modo dilettantistico. Questa amministrazione, probabilmente, non sa scindere cosa è bene e cosa non lo è, fa molta confusione su come si debbano tutelare i diritti dei cittadini, da posporre puntualmente a interessi personali di questo o quel dirigente, quell’assessore piuttosto che quell’altro consigliere comunale.
La gestione del servizio di assistenza ai bambini diversamente abili è stata vergognosa, al pari dell’annullamento della dignità umana delle assistenti fisiche.
Evidentemente questi amministratori sono abituati a passeggiare sulla dignità delle persone, infischiandosene dei problemi e delle criticità. Noi no. Per questo abbiamo pensato di organizzare un incontro con la stampa nel quale sviscereremo tutta una serie di eventi che hanno caratterizzato la malagestione della cosa pubblica».
(Fonte:La Provincia)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.