Corigliano Rossano – Ci troviamo di fronte a una situazione di totale caos riguardo lo smaltimento dei rifiuti, con tantissimi disagi da parte dei cittadini e con un territorio sempre più invaso da immondizia.

Numerosi sono gli appelli e le segnalazioni che arrivano riguardo l’argomento, ma quello che non si può tollerare è la situazione che alcune strutture scolastiche devono sopportare.

Infatti, da settimane, la Scuola Dell’infanzia “Cupolino Giallo”, sito nell’area urbana di Corigliano, deve fronteggiare una vera e propria invasione di spazzatura, con i cestini della scuola pieni di rifiuti appartenenti a cittadini vicini alla struttura scolastica.

Tutto questo mette a dura prova i bambini e la pazienza di genitori e insegnanti, che ogni mattina devono ammirare tale scempio e ne devono percepire con l’olfatto l’odore nauseante.

Speriamo al più presto in una risoluzione generale del problema, ma chiediamo e pretendiamo a gran voce, che le strutture che accolgono bambini vengano ripulite al più presto perché è impensabile portare i nostri figli a scuola avendo cumuli di rifiuti a pochi metri di distanza.

Chi di dovere prenda in carico il problema.

Stefano Viteritti

“Associazione Politico Culturale Amiamo Corigliano Rossano”