Amendolara. Gregorio Scigliano guiderà l’esecutivo fino alle prossime amministrative

AMENDOLARA Mentre tutta la comunità è ancora attonita e fa fatica a rassegnarsi alla prematura e dolorosa scomparsa del Sindaco Pasquale Aprile, 73 anni, amministratore comunale serio e avveduto oltre che persona amabile e molto stimata sia all’interno della comunità che in tutto il Comprensorio, dalla Casa Comunale arriva la conferma che, ai sensi dell’Art. 53, Comma 1 della Legge 367/2000 che individua nella figura del vice-sindaco il sostituto naturale in caso di decesso del primo cittadino, sarà Gregorio Scigliano, 65 anni, ex dipendente del Consorzio di Bonifica, attuale vice-sindaco e consigliere comunale di lungo corso a guidare l’amministrazione comunale del “Paese delle mandorle” verso le elezioni comunali che, bypassando per ragioni di ristrettezza dei tempi le prossime Amministrative già fissate per il 14 e 15 maggio 2023, si svolgeranno nella primavera del 2024.

Un compito non facile, quello che attende il Rag. Gregorio Scigliano (nella foto) perché, come è noto, il Comune di Amendolara non gode di salute florida sul piano finanziario tanto è vero che si trova in amministrazione controllata ed ha avviato già nella passata consiliatura la procedura di risanamento finanziario che, come è noto, impone per cittadini e famiglie una maggiore pressione fiscale e non consente all’esecutivo in carica di largheggiare nelle spese. Persona seria e garbata, fortemente legato alla sua comunità a favore della quale si spende da circa 30 anni, ambientalista convinto, buon calciatore e oggi appassionato dirigente sportivo, Gregorio Scigliano ha comunque messo alle spalle un’invidiabile esperienza amministrativa che gli sarà certamente utile per guidare e coordinare l’attività amministrativa iniziata il 5 ottobre 2021. Da quella data a guidare il Comune di Amendolara è in realtà un’amministrazione comunale fatta prevalentemente di giovani professionisti prestati alla politica ma che possono contare sull’esperienza e l’autorevolezza dell’ex sindaco Ciminelli che nelle ultime Amministrative non ha potuto ricandidarsi per aver già svolto due mandati ma che riveste il ruolo di capogruppo di Maggioranza oltre, naturalmente, alla lunga militanza politica di Gregorio Scigliano nelle vesti di Primo Cittadino che metterà a disposizione della sua comunità tutte le proprie energie fisiche e mentali anche per non far rimpiangere le riconosciute qualità umane e professionali del compianto sindaco Pasquale Aprile.

Pino La Rocca

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *