Amendolara: atti vandalici e furto, in due in manette

AMENDOLARA Atti vandalici e furto all’interno di un bar, finiscono in manette due fratelli del posto. Notificata l’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal gip di Castrovillari ai due (un 40enne e un 33enne) accusati di aver compiuto degli atti vandalici all’interno di un bar ad Amendolara marina dopo aver consumato degli alcolici. Secondo la tesi accusatoria i due non solo si sarebbero rifiutati di pagare il conto ma avrebbero anche portato via l’incasso. I carabinieri di Roseto Capo Spulico avevano rintracciato solo il fratello maggiore. L’altro si era già messo in viaggio, per poi ripensarci e costituirsi dinanzi ai militari dell’Arma.

(fonte: La Provincia di Cosenza)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *