Altomonte. Mobilità in deroga, ripartiti i tirocini

il sindaco Giampietro Coppola

Inclusione sociale, dopo la sospensione per l’emergenza Covid-19, sono ripartite in questi giorni anche le attività che vedono impegnati 13 tirocinanti, ex percettori di mobilità in deroga. Decoro e manutenzione, la direzione resta quella della riappropriazione della normalità quotidiana.

 

È quanto dichiara il Primo Cittadino Gianpiero Coppola che insieme al vicesindaco e assessore ai servizi comunali Francesco Provenzale e al consigliere comunale Vincenzo Fittipaldi, delegato all’ordine e manutenzione dei servizi comunali, ha incontrato gli uomini e le donne che offrono prestazioni e mettono a disposizione della comunità le proprie competenze nel campo della piccola manutenzione, della pulizia degli ambienti comunali e dei piccoli interventi di giardinaggio e cura del verde pubblico.

Un servizio importante – aggiunge il Sindaco – che contribuisce a garantire migliori e più veloci risposte ai cittadini in questa fase di ripartenza.

Al ritorno in comune i tirocinanti, partiti con il progetto a costo zero per l’ente, lo scorso 3 marzo, sono stati informati, attraverso un mini corso curato dalla dirigente Selena Furioso sulle misure di sicurezza da adottare in questa fase due. Sono stati consegnati agli stessi i dispositivi di sicurezza (mascherine, igienizzanti e guanti)

(comunicato)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *