Altomonte lancia eventi culturali innovativi. Sabato 23 Giornata Legalità

Il sindaco Giampietro Coppola

ALTOMONTE – Altomonte Eventi Culturali Innovativi. Garantire la continuità di un percorso che negli anni ha fatto della Città d’arte un punto di riferimento nel territorio, nella regione e nel panorama nazionale per quanto riguarda i grandi eventi culturali e di spettacolo. Fiducia ed ottimismo sono i sentimenti ed il metodo di lavoro con i quali l’Amministrazione Comunale intende affrontare questa fase 2 per colmare le distanze fisiche e continuare promuovere condivisione ed esperienze. Da queste premesse, nasce la programmazione di eventi online. Si concluderà a fine giugno. Si parte con un momento di riflessione per la Giornata della legalità, sabato 23 maggio 2020 in ricordo dei tragici giorni delle stragi di Capaci (23 maggio 1992) e via D’Amelio (19 luglio 1992).

È quanto fa sapere l’assessore alle attività culturali Elvira Berlingieri ringraziando il mondo dell’associazionismo e della cultura e le parrocchie per aver aderito alle iniziative che andranno a comporre il cartellone di eventi proposti.

L’obiettivo – aggiunge – è quello di ricalcare i nuovi scenari culturali-turistici che abbiano ricadute positive sullo sviluppo economico della Città d’Arte. Con impegno ed entusiasmo scopriremo una realtà virtuale aumentata che ci permetterà di portare avanti tutte gli eventi storicizzati, che hanno nel borgo il loro baricentro e che rappresentano linfa vitale per l’economia. Non si possono slegare dall’immagine di Altomonte l’enogastronomia, le realtà ricettive, l’artigianato, l’offerta culturale, le raffinate e ricercate maestranze locali, gli interscambi culturali, i legami con il territorio e le professionalità moderne di giovani uomini e donne che investono nel loro territorio. Questo legame va valorizzato e supportato. La cultura e le sue manifestazioni, praticata con mezzi online, restano un eccezionale mezzo di condivisione e sviluppo.

Educazione alla legalità, promozione della lettura, educazione stradale, fotografia, enogastronomia, laboratori di cartapesta. È l’innovazione il collante delle iniziative pensate dell’Esecutivo guidato da Giampietro Coppola per affrontare e ripartire. Altomonte Eventi Culturali Innovativi è il nome della pagina Facebook che farà da piattaforma per tutte le iniziative online contenute nella speciale programmazione.

Il maggio dei libri – promozione della lettura. Anteprima del libro Grazie di essere nato, mercoledì 27 maggio 2020. Interverrà l’autore Silvano Sparano. – Sabato 30 sarà la volta della presentazione di Oltre il fuoco di Javier Núñez e Maria Pina Iannuzzi che saranno intervistati dalla giornalista radiofonica Daniela De Marco. – Una foto per Altomonte. È, questo, il titolo del contest al quale si partecipa con gli scatti dedicati alla Città d’arte e ai suoi monumenti. – Corso on-line di cartapesta. A partire da venerdì 5 giugno si terrà un vero e proprio laboratorio a cura del Maestro Emanuele De Stefano. Sicuri in bicicletta, il progetto di educazione stradale promosso dalla Polizia Municipale si terrà online a partire da mercoledì 10 giugno. – Non potevano mancare le lezioni di enogastronomia. Ad insegnare come si preparano i tortellini fatti in casa sarà, il 18 giugno, Patrizia Guerzoni dell’Hotel Ristorante Barbieri. Con lei l’appuntamento si rinnova il 25 giugno con lezioni di bon ton a tavola e un tutorial per allestire una tavola da pranzo.

(comunicato stampa)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *