Agricoltura. Cambiamenti climatici, rischi e assicurazioni. L’evento di Ortocal |VIDEO

Cooperazione, prevenzione, qualità e tutele. Questi gli ingredienti principali per una agricoltura al passo con i tempi e in grado di superare le avversità che provengono da più parti. Se ne è discusso nel corso dell’incontro formativo “Cambiamenti climatici e danni all’agricoltura: quale ruolo per le assicurazioni?” promosso dalla O.P. Ortocal Società Cooperativa Agricola presso il centro di Eccellenza dell’area urbana di Corigliano. L’iniziativa, organizzata nell’ambito del progetto “Ortofrutta 2030” finanziato dal Programma di Sviluppo Rurale della Regione Calabria 2014-2020, ha rappresentato un primo momento di approfondimento su tutto ciò che concerne i rischi cui sono esposti i produttori e gli imprenditori agricoli.

La tendenza, ormai, è quella di trasferire il rischio a terzi, confermata anche dalle linee europee dettate dalla Pac, la Politica Agricola Comune 2014/2020.

Fondamentale anche l’intervento pubblico, demandato, per il settore, alle Regioni.  

I lavori, introdotti e moderati da Nicola Cumino, Vicepresidente OP Ortocal anno affrontato sotto diversi profili la tematica relativa agli effetti dei cambiamenti climatici che, caratterizzati da instabilità e fenomeni anomali, stanno mettendo a dura prova l’intero settore dell’agricoltura. Da qui la volontà degli organizzatori di coinvolgere accademici ed operatori del sistema assicurativo e bancario, per approfondire come e in quale misura i rischi influenzano la produttività e la stessa sopravvivenza delle aziende agricole e quali sono gli strumenti a disposizione per gestirli e ridurli.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *