Agguato a Campana, ferito un trentenne



Agguato a Campana: scarica di pallottole su un 30enne (S.S.) del posto, padre di due figli frutto di una convivenza. Su di lui colpi di fucile sparati a distanza in un tratto di strada che collega Mandatoriccio a Campana,  mentre era intento a trasportare legna a bordo di un camion.  La vittima è ricoverata presso l’ospedale di Cosenza in prognosi riservata. Ha riportato ferite all’addome, agli arti, al torace. In passato anche il fratello è stato bersaglio di una sparatoria. Ne uscì indenne. S’indaga a 360 gradi. Lo descrivono come un soggetto per nulla facile, imponente e arrogante. Risulta impegnato in un’impresa dedita al movimento terra. In passato ha avuto una stazione di carburante, durata appena un anno.  Sull’episodio indagano i Carabinieri della Compagnia di Rossano.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.