Aggredito il consigliere Madeo, la solidarietà di Geraci

CORIGLIANO Minacce al consigliere comunale Francesco Madeo. E’ accaduto la scorsa notte quando sul lungomare il movimentista sarebbe stato avvicinato da un’auto di grossa cilindrata e il conducente del mezzo avrebbe intimidito il consigliere Madeo, il quale ha fermamente reagito senza alcun segnale di timore. Sul vile gesto è prontamente intervenuta l’amministrazione comunale con una nota di sostegno e di vicinanza: «Nel condannare con fermezza ogni atto di violenza che vede destinatari quanti svolgono il difficile e gravoso ruolo di amministratori e rappresentanti delle istituzioni, invitiamo il consigliere comunale Francesco MADEO a continuare nella sua azione politica». In particolare è stato il Sindaco Giuseppe Geraci ad esprimenre solidarietà a nome dell’Amministrazione Comunale al leader di ARIA NUOVA, vittima, per l’appunto nei giorni scorsi, di un’aggressione verbale.
«L’auspicio – dichiara il Primo Cittadino – è che episodi simili, isolati ma comunque gravi, non si ripetano più e che la comunità faccia squadra con chi è stato chiamato a rappresentarli in seno al Consiglio Comunale. Cogliamo l’occasione per ribadire che il ruolo di controllo e proposta del consigliere comunale, tanto quanto di maggioranza quanto di opposizione, è prezioso ed indispensabile negli ingranaggi della rappresentanza democratica locale. A Madeo– conclude Geraci – che interpreta correttamente e con impegno questa importante funzione, confermo a nome mio personale e dell’Amministrazione Comunale sentimenti di stima ed incoraggiamento. L’Amministrazione Comunale dichiara sin da ora la disponibilità a costituirsi parte civile nell’eventuale procedimento penale».

(fonte: La Provincia di Cosenza)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *