Acri, Forza Italia ripartirà con Valerio Sposato


Sarà Valerio Sposato a guidare il processo di riorganizzazione di Forza Italia ad Acri. Lo ha deciso il coordinatore provinciale e consigliere regionale Gianluca Gallo, d’intesa con i vertici regionali e nazionali del partito.
«In un momento cruciale per le sorti dell’Italia – commenta Gallo – è indispensabile ridare linfa al campo dei moderati, privilegiando il dialogo e l’apertura alla società civile. Il percorso intrapreso nel Cosentino in direzione del radicamento territoriale persegue questa finalità e prosegue, interessando realtà urbane di primo piano con il coinvolgimento di figure dall’indiscussa competenza professionale, con solida esperienza politica alle spalle».
Sposato, geometra cinquantatreenne, coniugato e padre di due figli, ha già ricoperto l’incarico di vicecoordinatore cittadino tra il 2000 ed il 2005. Adesso, per lui, da sempre militante tra le fila dei moderati del centrodestra, arriva la nomina a commissario di FI ad Acri. Obiettivo dichiarato: «Favorire la coesione di tutti gli aderenti e simpatizzanti, anche nell’ottica dello svolgimento in tempi brevi del congresso, previa riapertura di una efficace e capillare campagna di tesseramento, non mancando di coltivare il dialogo con i cittadini, per approntare programmi e sinergie che abbiano quale esclusivo fine lo sviluppo e la crescita della comunità acrese».
«Sono certo che Sposato, con la passione e la determinazione che gli sono proprie e che sono unanimemente riconosciute ed apprezzate, fornirà a tal riguardo un contributo notevole. – ha aggiunto Gallo – Al neocommissario, al quale formulo gli auguri di buon lavoro, garantisco piena disponibilità e massima collaborazione nel cammino che – confido – porterà ad assicurare una ancor più incisiva presenza di Forza Italia sul territorio e l’attuazione dei programmi del centrodestra»

(Comunicato Stampa)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *