Acri, bimba aggredita da branco di cani

Assalita in pieno centro da un branco di cani randagi: è successo ieri ad Acri, vittima una bambina di soli sei anni che, fortunatamente, non ha riportato alcuna ferita grazie al tempestivo intervento della nonna. I cani giacevano vicino all’auto di famiglia e quando la piccola si è avvicinata alla macchina è stata subito aggredita dagli animali. La nonna è immediatamente intervenuta a protezione della nipotina, mentre la confusione creatasi ha attirato l’attenzione dei negozianti che sono accorsi per aiutare e hanno contribuito a mettere in fuga il branco. Si tratta dell’ennesimo episodio in città di aggressione da parte dei cani e intanto si attende la realizzazione dell’oasi canina.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.