Nasce l’Associazione ” INSIEME SI PUO’ ” , a favore delle fusione



InsiemeCorigliano, mercoledì 29 novembre 2017- Dopo il dato referendario che ha fatto registrare la netta affermazione del Si al progetto di fusione dei Comuni di Corigliano e di Rossano, si è costituita ufficialmente nelle ultime ore l’Associazione “INSIEME SI PUO’” i cui componenti si sono adoperati in prima linea durante la fase referendaria in un’azione di sensibilizzazione capillare che ha richiesto sacrificio e impegno. In sostanza si è data una diversa forma giuridica all’ex comitato “Corigliano per il sì” che ha esaurito il suo scopo di supporto e propaganda dei motivi a sostegno della fusione. La struttura associativa è da ritenere adeguata a funzioni e finalità da raggiungere nel prosieguo delle attività. L’associazione sarà parte attiva in tutte quelle attività propedeutiche all’istituendo Comune unico. Tra gli scopi  di “INSIEME SI PUO’”l’attenta attività di monitoraggio e di puntuale vigilanza sull’esatta esecuzione dei programmi tesi alla istituzione della città di Corigliano-Rossano. In quest’ottica l’Associazione ritiene fondamentale l’interlocuzione con i soggetti pubblici e privati per i temi e i problemi più ostici di questo martoriato territorio, primi fra tutti sanità e giustizia. Il Consiglio direttivo è stato improntato alla massima partecipazione democratica dei soci fondatori e consta di 23 componenti, ovvero, dal Presidente Avv. Maria Gisella Santelli, dal vice Presidente dott. Francesco Gaudio e da 21 Consiglieri (Cerbella Davide, Cumino Silvia, Matteo De Bartolo, De simone Francesca, Famigliulo Francesco, Martilotti Salvatore, Morrone Natale, Muraca Luigi, Piro Leonardo, Pisani Claudia, Rotondaro Nunzia Nunzia, Smurra Adelina, Triolo Tommaso, GaudioaAngella, Spataro Annalisa, Stamati Giovanni, De Luca Franca, Curatolo Maria, Morano Rosamaria, Martello Carmela, Salimbeni Luigi).

                                                                                                                                                                        L’ASSOCIAZIONE “INSIEME SI PUO’”

(fonte: comunicato  stampa )

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.