Movimento Centro Storico ringrazia l’Assessore Chiurco



ChiurcoA nome mio, del piccolo movimento centro storico, dei volontari e delle tante volontarie che giornalmente si prendono cura dei cani randagi sento il dovere di ringraziarla pubblicamente per il suo operato che la vede giornalmente impegnata a dare sollievo ai nostri amici a quattro zampe. Qualcuno di voi, certamente si ricorderà di Ringo, quel bel cagnolone nero amato da tutti gli abitanti del rione acquedotto, il cosiddetto cane di quartiere, microcippato, vaccinato, iscritto regolarmente all’anagrafe canina dal sottoscritto, dopo aver pagato le dovute tasse. Ebbene Ringo, certamente non si aspettava che il Sig. A. S. lo avvelenasse con un potente disserbante usato in agricoltura, ebbene Ringo, prima che venisse ammazzato ha pensato bene di mettere su famiglia, dall’unione con una cagnolina bianca, sona nati ben 8 cuccioli, cinque neri, come Ringo e tre bianchi. Facendo i conti, e visto che stavano sempre assieme, siamo risaliti che la cucciolata era opera di Ringo. Questi bei 8 cuccioli, sono nati  più di un mese fa in un canalone sotto l’ospedale, preda di animali ed esposti alle intemperie. Se non fosse stato per l’amore di una volontaria che se ne prese cura in attesa che si fosse trovata una soluzione migliore i cuccioli, sarebbero andati incontro ad un destino più infausto. Nel frattempo, mi sono rivolto all’assessore, interessando del fatto anche qualche volontaria e grazie all’impegno fattivo della Signora Chiurco il primo impegno, tra l’altro mantenuto è stato quello di sistemare la madre degli otto cuccioli presso il canile di Cassano, dove è già stata sterilizzata, microcippata e somministrata di tutti i vaccini necessari, fra giorni sarà rimessa sul territorio dove l’aspetta chi se ne prenderà cura. Non bastasse questo, giorno 17. Novembre ore 12. l’assessore Chiurco, in attesa di una sistemazione degna ha fatto ricoverare anche gli otto cuccioli presso il canile, dove  hanno già ricevuto le prime cure: Vaccinati ed in attesa di adozioni, salvandoli da una morte sicura. Se questo è potuto verificarsi è grazie al fattivo impegno quotidiano dell’assessore che ad onore del vero sul tema randagismo, sta attuando fatti concreti che nessun altra amministrazione, politico o attivista pentastellato aveva fatto prima. La cosa più incresciosa, è che l’assessore giornalmente, deve superare gli ostacoli di quel qualcuno poco incline ad affrontare il problema randagismo. Un grazie particolare, va anche al dott. Attardo Venerando, veterinario sempre pronto a darci una mano, sensibile al problema randagismo, in lui, si può ammirare la disponibilità degna di un professionista serio come è, sempre pronto a dare sollievo ai poveri cagnolini nel vero senso della parola. Il suo impegno, si è sempre tramutato in fatti reali e come non bastasse, tutto quello che ha fatto, lo ha sempre fatto  gratis e con amore, per noi è e rimane un punto fermo di riferimento, tra l’altro, ci accoglie sempre con un sorriso. Bravo dottore Attardo! Un grazie sincero, di vero cuore  a tutti e due.

Giorgio Luzzi a nome del movimento centro storico e di tutti i volontari e le volontarie impegnati giornalmente a dare, nei limiti del nostro possibile sollievo ai tanti cagnolini senza padrone

Giorgio Luzzi

(fonte: comunicato stampa)

 

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.