Fusione, in programma un consiglio comunale congiunto

Fusione, in programma un consiglio comunale congiunto tra le due assise in modo da poter iniziare a tracciare un indirizzo comune in relazione all’esito positivo delle consultazioni referendarie dello scorso 22 ottobre.

 

A farsi promotrice ed interprete della volontà già avanzata dai consiglieri di minoranza di concordare un nuovo importante momento di incontro tra le massime istituzioni democratiche delle due città è stato il Presidente del Consiglio Comunale di Rossano Rosellina MADEO in una missiva trasmessa martedì 31 ottobre scorso all’omologo Presidente Pasquale MAGNO perché ne informasse i consiglieri comunali di Corigliano.

 

Ne da notizia la stessa MADEO che nei giorni scorsi si è già confrontata con il Presidente dell’Assise di Corigliano condividendo la necessità di organizzare una serie di incontri preparatori, di metodo e di merito, finalizzati a costruire un percorso adeguato all’importanza dei contenuti ed alla delicatezza istituzionale dell’iter in corso.

 

L’obiettivo comune – scandisce il Presidente – resta quello di mettere in atto ogni iniziativa utile a concretizzare, nel quadro normativo previsto e nel dialogo ed equilibrio tra le due istituzioni, la volontà popolare consacrata nel referendum.

 

RINEGOZIAZIONE MUTUI E CONVENZIONE GAS

ALL’ODG ASSISE URGENTE ROSSANO LUNEDÌ 6

 

PROSSIMO CONSIGLIO COMUNALE ROSSANO – Adesione alla rinegoziazione per il secondo semestre 2017 per i prestiti concessi ai Comuni dalla Cassa DD.PP. SPA (PUNTO 2). – ATEM Cosenza 2 – EST, approvazione dello schema di convenzione per l’esercizio associato delle funzioni in materia di distribuzione del Gas Naturale (PUNTO 3). – Sono, questi, i due punti all’ordine del giorno della prossima assise civica convocata dalla stessa MADEO in seduta straordinaria, indifferibile ed urgente per LUNEDÌ 6 NOVEMBRE alle ORE 17. In caso di seduta deserta l’assise civica si riunirà MARTEDÌ 7 alla stessa ora

Rosellina MADEO

(fonte: conunicato stampa )

Potrebbero interessarti anche...

Lascia commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *