17a Estate in moda, il 9 agosto l’evento jonico più glamour

“Estate in…Moda”, 17 anni di creatività e passione, che nell’arte e nella moda hanno trovato la loro massima espressione. Ed è proprio la Passione, intesa come sacrificio e attaccamento al lavoro e al proprio contributo per la rinascita di un territorio in cui è difficile scegliere di restare, il tema dell’edizione 2016. L’atteso appuntamento che ogni estate caratterizza il lato glamour e fashion della costa ionica torna il prossimo Martedì 9 Agosto, nella splendida agorà del Fondaco di Sant’Angelo, proprio di fronte alla Torre Stellata.
Tante novità e sorprese, annunciate dall’art director, nonché ideatore dell’evento, Fabio Zumpano, che come sempre riuscirà a stupire il pubblico.
Ospiti e al contempo conduttori della serata, promossa con il patrocinio del Comune di Rossano, saranno: Marco Vernile, modello nel circuito di brand internazionali quali Carlo Pignatelli, Enrico Coveri, Yamamay, Baci&Abbracci, Bikkembergs, attualmente impegnato anche sul set de “Il Bello delle Donne” quarta stagione e Alessandra Giulivo giornalista e presentatrice, direttore generale della Camera regionale della moda Calabria.
Anche quest’anno – dichiara Zumpano – si è puntato sulla qualità dello spettacolo, ma soprattutto sulla scelta degli indossatori. Tutti veterani con l’esperienza di importanti e prestigiose passerelle nazionali ed internazionali. Ciò che contraddistingue questa diciassettesima edizione, è certamente la scelta del tema: la Passione, intesa come sacrificio, come volontà di lottare per rimanere in un territorio che ha bisogno di riscatto. Nonostante le statistiche ci dicano chiaramente che è praticamente inutile continuare ad investire risorse ed energie in una Regione, la nostra, che pare non avere più un futuro, insistere per cercare di cambiare le sorti di questa nostra terra dolce amara. Da qui – conclude il Direttore artistico – da queste riflessioni, avrà inizio tutto lo spettacolo che accompagnerà le uscite delle anticipazioni della moda autunno – inverno 2017.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *