1^ Cat.,gir. A, A Mirto test proibitivo per il Rangers Corigliano. Diversi gli assenti

Gara esterna più che difficile per il Rangers Corigliano che, nella nona d’andata del gir. A di Prima Categoria, domenica sarà di scena al “Massimo Russo” del Centofontane di Mirto. Dopo il pareggio interno contro il Cus Cosenza, la squadra biancoazzurra dovrà vedersela contro una delle favorite per la vittoria finale del torneo. Primo derby tutto jonico per la formazione coriglianese (l’altro sarà contro il Trebisacce), che dovrà triplicare concentrazione e determinazione per tenere testa all’avversario di turno.

I crosioti con diciassette punti in classifica e a meno due dalla vetta sono reduci da quattro vittorie consecutive e l’ultima raccolta a Spezzano A. domenica scorsa. Dal canto loro, invece, i coriglianesi, con dieci unità in graduatoria, arrivano da due successi, una sconfitta e il primo pareggio ottenuto contro il Cus Cosenza nell’ultima uscita casalinga. Mirto Crosia che detiene anche il miglior attacco del raggruppamento e che ha già superato il Rangers Corigliano nel doppio confronto del primo turno di coppa Calabria. Con i vari rientri, la difesa coriglianese sta dimostrando segni di crescita visti i zero gol subiti negli ultimi due confronti. V. Sposato e company sono ben consapevoli della forza degli antagonisti e sanno bene che non potranno concedere nulla se vorranno ambire ad un risultato positivo. Il gruppo in settimana, sempre sotto la scorta del giovane collaboratore tecnico Caputo, ha svolto la preparazione settimanale. Assenti per la vicina trasferta: Marino, appiedato per un turno dal giudice sportivo, l’indisponibile Montalto e gli infortunati Maglione e S. Sposato senza contare Bianchi fuori ormai per il resto della stagione. Arruolabili tutti gli altri effettivi per un undici titolare che dovrebbe mutare per l’ennesima volta. E se il pronostico pende dalla parte dei crosioti, i coriglianesi vorranno giocarsi tutte le proprie chance. L’esperto collettivo dei padroni di casa sarà opposto al più giovane team ospite per un confronto tutto da seguire. Fischio d’inizio confermato alle 14:30 dove è stato designato per la direzione l’arbitro Carbone della sezione di Cosenza. Frattanto, la società coriglianese, in vista della riapertura del mercato di riparazione a dicembre, sta rintracciando qualche nuovo atleta per puntellare l’organico. Al vaglio oltre ad un calciatore di colore e del portiere georgiano Sharukhia, già in gruppo per gli allenamenti, altri profili.

Cristian Fiorentino

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *